Buongiorno bellezze,

vi avevo promesso di rendervi partecipi delle mie vacanze ed ecco qui, anche se un po’ in ritardo, il post a loro dedicato.

Toscana mon amour!

Invitata ad un matrimonio: ecco cosa indossare!

In questo periodo purtroppo stiamo dedicando un po’ poco tempo e spazio al blog, cerchiamo in tutti i modi di tenere aggiornati i social, ma non è così facile.

Per una serie di problemi lavorativi e familiari abbiamo dovuto rallentare un po’ il ritmo, ma promesso che appena il tutto si sarà risolto torneremo costanti e più cariche di prima.

Torniamo a noi e alle mie vacanze che ormai sembrano così lontane e mi mancano così tanto.

Mi manca proprio il dolce far niente, svegliarmi senza il suono della sveglia (un incubo), fare collazione vista mare e poi relax totale in spiaggia. Il nostro hotel sul lido della Gianella offriva una vista spettacolare sia di giorno che di sera. La mattina collazione buffet e vista mare, la sera menu alla carta (convenzione speciale per gli ospiti che soggiornavano nella struttura), il tramonto che faceva compagnia colorando tutto di un rosso infuocato e romanticismo puro.

Le giornate si svolgevano praticamente all’insegna del relax, sarà che quest’anno sono arrivata stremata e non vedevo l’ora di riprendere le forze, ma mi piaceva proprio passare la giornata al mare. Lunghe passeggiate con i piedi nella sabbia, bagnetti per rinfrescarsi dal caldo e tanta crema solare per non diventare un’aragosta.

Non sono mancate le escursioni, ossia quei giorni che ci ritagliamo sempre per andare a visitare le città e i posti meravigliosi che ci ospitano.

Il 16 di agosto è stata la volta di Siena, città bellissima e con il caos del Palio la giornata è stata ancora più intensa. Una città che merita davvero di essere visitata, per la bellezza della piazza, per vedere la prima Monte dei Paschi, sentire il tifo e la gioia delle varie contrade e così via.

Un altro posto meraviglioso è stato L’isola del Giglio. Panorama incantevole, appena arrivati con il traghetto si vede subito Porto città che ti accoglie pieno di colori, allegria e turisti da tutte le parti.

Se si vuole invece immergersi nel cuore della città bisogna assolutamente andare a Giglio castello, un borgo di origini medievali che ti accoglie nella parte più alta e interna dell’isola.

Che dire, vorrei tanto ritornarci e godermi ancora giorni simili, ma ormai non mi resta che aspettare le ferie di natale.

Voi dove siete state di bello?

baci

-Blery-

 

Toscana

Seguiteci anche su:

INSTAGRAM FACEBOOK TWITTER GOOGLE+ / PINTEREST

Per le nostre disavventure quotidiane ci trovate anche su Instagram Stories:

@thesprintsisters

Follow:

@thesprintsisters

Inoltre vi consiglio di leggere...

2 comments

Rispondi

Io con la mia famiglia siamo stati ad Ortisea in montagna e a Cattolica, ci siamo divertiti un sacco, purtroppo le vacanza sono finite già da un bel pò.
Bellissima Siena.

Rispondi

Si purtroppo si, anche le mie finite da un pezzo e ora mi tocca aspettare natale.
Bella Cattolica, Ortisea non la conosco, vado a curiosare.
Baci

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *