Ciao bellezze,

mancano tre giorni a Natale e oggi voglio parlarvi di un look natalizio alternativo al classico vestito rosso. Il capo che meglio riesce a regalare un corpo da favola, non poteva non essere: la gonna a mezza ruota anni 50.

 

Gonna a mezza ruota anni 50: come indossarla!

Aspettando natale: Outfit in pink!

 

La gonna a ruota anni 50 è uno dei capi ideali per creare look eleganti e femminili, ma come indossarla?

Le gonne a ruota si sposano bene con le camicie, t-shirt oppure un body super aderente. Ciò che conta, quando state pensando a questa tipologia di look, è creare la giusta silhouette, quindi prestare molta attenzione ai tagli dei vestiti e alle curve del vostro corpo.

Questa tipologia di gonna aiuta a stringere il punto vita, creando l’effetto vitino da vespa, per poi aprirsi nel punto critico per tante donne, cioè le morbide cosce e fianchi.

Quali sono i modelli perfetti?

Abbinare le gonne a ruota anni 50 è molto più semplice di quel che si possa credere. La prima cosa che dovete fare è scegliere il modello che preferite…perché ce ne sono tanti (gonna a mezza ruota, gonna a ruota a vita alta, gonna a ruota midi, in ecopelle, in tulle, fantasia floreale e così via…).
Una volta scelto il modello, non abbiate paura di sfoggiarla, sembrerete delle vere principesse, perché la gonna a ruota vi catapulta in un’altra era e vi fa sentire donna con la D maiuscola.
Il look pensato per le prossime feste ha come protagonista: la gonna a mezza ruota corta ed a vita alta, ma vi assicuro che io e mia sorella ne abbiamo di tutte le tipologie, anche quelle lunghissime.
Per esaltare ancora di più la gonna, ho deciso di indossare un body in velvet (tendenza della quale parliamo qui). Poi aggiungete i collant, gli immancabili tacchi a spillo e il look è pronto per essere sfoggiato. Ad ogni giro tondo vi sentirete come in una favola…
Voi amate la gonna a ruota?
Bacioni
-Ily-

– Gonna a mezza ruota anni 50: come indossarla!-

  

Seguiteci anche su:

INSTAGRAM / FACEBOOK / TWITTER / GOOGLE+ / PINTEREST

Per le nostre disavventure quotidiane ci trovate anche su Snapchat:

beautyeliane

beautyeliane

missblery

missblery

You May Also Like