Blogger per passione, blogging un duro lavoro ci sembrava il titolo giusto per questo articolo. Se ci seguite avrete sicuramente visto che il nostro blog ha cambiato tema, faccia e di conseguenza servizi.

Proprio così care amiche blogger e non, abbiamo voluto aggiungere anche la voce di assistente virtuale dove trovate una serie di servizi che siamo in grado di offrire. In questi anni di blogging abbiamo imparato che solo la passione non paga, di conseguenza abbiamo studiato e ci siamo documentate su come migliorare non solo per il nostro blog, ma anche per essere d’aiuto ad altre persone.

Spesso ci sono persone che si rivolgono a noi per avere un piccolo aiuto con il loro blog, oppure per la stesura di post ed articoli. Spesso però non sanno nemmeno il lavoro che c’è dietro ad un articolo.

Servizi per i blogger!

Fare un articolo non vuol solo dire scrivere quello che ti passa per la testa in quel preciso momento, ma è davvero molto di più. Non vogliamo dire questo per scoraggiare chi si sta affacciando ora al mondo del blog, bloggare è bellissimo anche se non tutte/i diventano Chiara Ferragni.

Se ami scrivere, avere un blog è una cosa bellissima, una delle più belle al mondo. Nel tuo spazio web puoi scrivere quello che vuoi e parlare di quello che vuoi, sempre però con una morale etica.

Inoltre avere un blog è costanza, spesso succede che si ha il blocco dello scrittore o che le idee vengano a mancare, ma con la giusta costanza il lavoro e la passione si portano avanti.

L’umanità al primo posto!

Come avrete ormai capito noi nel nostro blo trattiamo diversi argomenti, ora abbiamo deciso di inserire anche delle CHICCHE SUI SERVIZI che offriamo. Chiedere non costa assolutamente nulla, quindi nella pagina dei servizi troverete il tasto scrivici e chiedi la tua consulenza. Siamo semplici e non facciamo paura 🙂 Utilizza anche la funzione chatta con noi per un contatto immediato e ricordati di iscriverti alla newsletter nel caso tu ancora non lo abbia fatto.

Il blog non va in vacanza, ma noi si.

Come tutti, voi compresi, anche noi stiamo aspettando le tanto meritate vacanze. Il blog cercheremo di tenerlo comunque aggiornato, anche se con articoli in meno, ma da settembre saremo molto più attive, non solo sul blog, ma anche su Instragram feed e stories. Abbiamo pensato per voi a delle rubriche settimanali, per tenervi sempre aggiornati, farvi ridere (per noi il blog ed i social devono regalare momenti di spensieratezza) e rendervi sempre partecipi. La vita è già complicata di suo, quindi godetevi le vacanze, fatte letture leggere sotto l’ombrellone che settembre arriva troppo in fretta.

24 comments

Reply

Concordo appieno con quello che hai scritto fare la blogger non è un lavoro facile e ci si deve mettere anima e corpo lavoriamo tutto l’anno e non è sempre un divertimento le gratificazioni arrivano ma c’è le dobbiamo sudare

Reply

Quanta verità. Diciamo che sta diventando sempre più dura, ma finché ci accompagna la passione ce la possiamo fare 🙂

Reply

Vero il blogging è diventato un lavoro, a me cominciato per passione ma continuando e vedendo le soddisfazioni cerchi di dare sempre di piu’ nonostante per chi come me lavora ha poco tempo. Lui non va mai in vacanza ma noi abbiamo il bisogno di staccare la spina

Reply

Come ti capiamo Amalia, anche noi abbiamo iniziato come passione, che poi è la stessa che ci spinge di portalo avanti.
Lavorando 8 ore in ufficio si fa fatica la sera rimettersi al computer.

Reply

Bravissima. C’ è moltissimo lavoro dietro ad un articolo. A volte sto anche piu di un’ ora a scrivere un articolo che si legge in 15 minuti. Io lo faccio per hobby però.

Reply

Ciao Chiara, idem noi anche se l’aspirazione sarebbe quella di trasformarlo in qualcosa in più, sai anche solo per riprenderci quello che abbiamo spesso in tempo e soldi.
Le persone credono sia tutto facile, questo articolo in parte è uno sfogo (dovuto alle assurde collaborazioni che propongono, esempio 10$ per un articolo), dall’altra parte voleva essere informativo e far capire anche se in piccola parte cosa c’è dietro.

Reply

Dall’esterno può risultare facile e veloce gedtire un blog mentre è tutto l’,opposto. Io pur gestendo il blog per passione mi rendo conto quanto tempo occorre per scrivere, documentarsi, scegliere immagini e trovare nuove idee.Buone vacanze.

Reply

Idem noi, al momento è gestito per passione o meglio dire come secondo lavoro, perché alla fine si tratta di un lavoro fatto con passione.
Buone ferie anche a te se ancora ci devi andare.

Reply

Spesso le persone credono che chi scrive su un blog lo fa così per passare il tempo. E invece c’è un duro lavoro dietro. C’è spesso un lavoro di ricerca, di tema e quindi di conseguenza anche come scrivere e come impostare il lavoro. E poi ci sono le foto. Fare blogging è un lavoro. Non tutti diventano Chiara Ferragni, hai ragione, e io aggiungerei “PER FORTUNA!”.
Ad ogni modo il vostro blog è bello ricco di sezioni, con la chat e la newsletter. Complimenti.

Reply

Grazie mille Erika per i complimenti.
Diciamo che cerchiamo ogni volta di migliorare noi in primis e di conseguenza il nostro blog.
Abbiamo citato la Ferragni perché avendo fatto il Boom tutti aspirano a lei ed i paragoni a volte si sentono anche nei contatti di collaborazioni.
Triste ma vero.

Reply

>Spesso questo lavoro viene dato per scontato…ma se solo ci si fermasse a pensare e cercare di capire cosa c’è davvero dietro a tutto quello che si vede su una pagina web…tante persone cambierebbero idea!

Reply

Hai assolutamente ragione Laura. Spesso la gente da per scontato, nessuno pensa alla fatica che c’è dietro. Lo si nota non solo in chi legge e basta, ma anche quando ti contattano per una collaborazione proponendo prezzi assurdi.

Reply

A volte quando dico che lavoro faccio soprattutto il tema che tratto molti mi guardano male come per dire che in realtà questo non è un vero e proprio lavoro. In realtà non hanno la minima idea di quanto duro lavoro c’è dietro il blog!

Reply

Verissimo quello che dici. Fosse così facile lo farebbero tutti e con grandi risultati.

Reply

Sono una blogger da tanti anni , all’inizio il mio era solo un diario pubblico poi, crescendo, si è evoluto.
Non tutti comprendono quanto lavoro ci sia dietro un progetto simile quindi avete fatto benissimo a parlarne!
Buone vacanze ragazze!

Reply

Hai proprio ragione Sara, buone vacanze anche a te.

Reply

Sono d’accordo con te il blogging è prima di tutto una vera passione con tantissimo lavoro dietro e non è così facile come sembra e se lo dici in giro che sei una blogger ti ridono in faccia…almeno qui da me sono ancora bigotti.

Reply

Ciao Manuela, anche a Milano tanti ti ridono in faccia o per lo meno non viene considerato un lavoro.
Nessuno capisce realmente quello che c’è realmente dietro ad ogni blog e articolo.

Reply

Ciao! Purtroppo é vero, molto spesso al lavoro che c’é dietro un blog viene dato pochissimo valore da chi non fa blogging. Si pensa che ci si metta semplicemente al pc a scrivere e l’articolo sia pronto. La ricerca dell’idea per il post, il suo sviluppo, il testo e le immagini non vengono considerate…

Reply

Hai assolutamente ragione. Diciamo che nessuno pensa a quanto tempo ci voglia per fare il tutto, come in ogni lavoro.

Reply

verissimo, fare la blogger richiede tanti sacrifici e a volte non conosce vacanze, nemmeno in estate

Reply

Proprio così, ma finché ci riempie di soddisfazioni ce la mettiamo tutta 🙂

Reply

Concordo con tutto quello che hai detto, è un lavoro a tutti gli effetti, a volte molto dure, che ti viene da mollare e dire chi me lo ha fatto fare.

Reply

Hai ragione Deborah, a volte la sensazione di voler mollare ti assale, ma poi pensi alla passione ed a tutti i sacrifici fatti per arrivare fino a quel punto e vai avanati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *