Qual è il bestseller più bestseller di sempre? Il tailleur da donna! Si perché quello da uomo è alquanto scontato invece i completi da donna hanno fatto la storia.

Quante di noi non hanno mai avuto un bel tailleur donna nel proprio armadio?

Considerando che la sua nascita risale al 1885 (grazie al sarto John Redfern, che ne realizzò uno per la Principessa del Galles) e tenendo conto del fatto che è uno dei pochi capi sopravvissuto ai cambi di mode e di stile, crediamo veramente poche!!!
C’è inoltre da precisare per chi non lo sapesse,  il tailleur è sempre stato più di un semplice completo. Ha rappresentato nel corso degli anni la femminilità ma non solo; è stato anche simbolo di emancipazione femminile e divisa per molto tempo delle donne in carriera. In queste occasioni veniva soprattutto utilizzato il tailleur elegante.

Ma sono ancora di moda i tailleur?

Si, il tailleur è un intramontabile must have, adatto sia alle situazioni formali sia a quelle più “easy” (tutto sta nel sapere sdrammatizzare un outfit con scarpa ed accessori meno eleganti). Inoltre è il passepartout per eccellenza: è indossabile non solo in primavera o in estate, ma anche nella stagione meno calda. In autunno ed inverno lo si indossa sotto ad un cappotto (con un lupetto di lana al posto della camicia per non avere freddo ma restare comunque eleganti).

Il tailleur al giorno d’oggi – Tutto quello che c’è da sapere

Indossiamo sempre meno tailleur classici come nero e grigio, questi due colori vengono solitamente utilizzati nelle occasioni importanti dove l’eleganza è d’obbligo. Quello dai colori scuri lo indossiamo specialmente nelle cerimonie, nelle lauree e nei colloqui di lavoro in ambiti formali. Da due anni a questa parte invece, sono piuttosto di grande tendenza i tailleur dai toni più accesi, più stravaganti, come d’altronde tutta la moda.

Che sia giallo, blu elettrico, rosso o fucsia non ha importanza, ancor meno se abbia la gonna o il pantalone. Ciò su cui vi consigliamo di fare attenzione durante la scelta del vostro tailleur è il modello, far sì che vi valorizzi e che possa essere riutilizzato con facilità, per evitare che resti nell’armadio insieme agli altri vestiti. A quante di voi capita di mettere i vestiti nell’angolo del “magari un giorno lo indosserò”? A noi in passato succedeva abbastanza, ma ora acquistiamo consapevolmente.

tailleur donna nero
tailleur donna

 

Come scegliere il tailleur in base alla propria fisicità

Come ogni capo, anche per il tailleur vale la regola del “non tutto sta bene su tutti”.
Dunque, abbiamo delle accortezze per voi, per aiutarvi a capire come indossare il tailleur:
– Se avete dei fianchi pronunciati e qualche chiletto in più, preferite una giacca morbida che arrivi nei punti giusti (quelli da nascondere un pochino direbbe la maggior parte, noi diciamo quello da valorizzare), un pantalone che non segni troppo e un paio di décolleté per avere un effetto più slanciato.
– In caso contrario, se avete la fortuna di essere esili e slanciate per natura potete permettervi la giacca doppiopetto e qualsiasi tipo di pantalone: a sigaretta, a palazzo e cropped.
Se preferite la gonna, non avrete sicuramente problemi e potrete indossarla sia a tubino di media lunghezza, sia longuette e perché no anche una mini con taglio asimmetrico.

Ricordatevi che i tailleur da donna si possono benissimo indossare sia in modo casual che elegante. Di questo ne parleremo in un altro articolo.

completo elegante
giacca e pantalone

Dopo i nostri consigli siamo ovviamente curiose di sapere quale tipo di tailleur preferite. Lo indossate con la gonna o con il pantalone? Solo in modo formale o anche casual?
Fatecelo sapere e continuate a seguirci per non perdere i nostri consigli su come essere sempre alla moda.

You May Also Like

2 comments

Reply

È un capo che amo, sia con la gonna che non i pantaloni per me é uno di quei capi che bisognerebbe avre nell’armadio perché si presta a molte situazioni, dalle lavorative a quelle formali.

Reply

Siamo d’accordo con te

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *