Come organizzare l’armadio in cinque mosse, per far spazio a vestiti primaverili, gironzola in testa ormai da un po’ di tempo. La primavera è alle porte sia come data che come temperatura, ce lo stanno facendo capire le belle giornate soleggiate e l’aria che si respira. Se anche voi avete un armadio quattro stagioni, allora dovete seguire questi 5 consigli su come organizzarlo al meglio.

Per noi donne il cambio stagione inizia dall’armadio, tutte sappiamo che è così, ma la sua riorganizzazione non è mai (o quasi mai) piacevole.

Oggi parleremo proprio di questo. Vogliamo darvi qualche dritta e rendere quanto più possibile piacevole il tempo che dedicherete a quest’attività. Quattro stagioni ed un solo armadio, allora bisogna dividere per bene ogni spazio.

Non importa che tipo di armadio abbiate, ognuna di voi potrà seguire con facilità i nostri cinque semplicissimi passaggi. Sappiamo bene che tutte noi sognamo la cabina armadio, ma purtroppo non tutte siamo così fortunate da averla.

Prima di iniziare ricordatevi di creare una playlist con le canzoni che vi piacciono di più, vi terranno sicuramente compagnia in questa lunga, lunghissima impresa.

Pronti, partenza… via… e cambio di armadio sia! 5 mosse per organizzare l’armadio al meglio!

1. Svuotate l’armadio da tutti i vestiti.

Ebbene sì, dovrete esaminare capo per capo e ragionare sui possibili outfit che potete creare con ciò che avete (e che magari non ricordate più di aver acquistato).

2. Pulire a fondo ogni scaffale e ogni ripiano.

Munitevi quindi di spray per superfici e un panno multiuso, vedrete che tutto tornerà come nuovo.

3. Fare una cernita.

In questa terza fase vi servirà tanta pazienza, vi occorreranno due scatoloni (uno in cui riporre ciò che deciderete di tenere e l’altro per ciò che scarterete) e infine uno specchio per quando proverete i capi che non vi convincono più. Solo così potete scegliere cosa tenere e cosa regalare a chi ne ha più bisogno di noi. Tenete a mente che è inutile rimettere nel guardaroba ciò che non vi piace più. Non lo indosserete il prossimo anno, si sappiamo bene che lo si dice sempre, ma poi non succede mai 🙂

4. Ripiegate bene tutti i vestiti e lavate quelli che pensiate ne abbiano bisogno, appariranno così più belli e freschi.

Sembrerà strano, ma quando i vestiti vengono lavati assumono una faccia nuova, i colori sembrano più vivaci e di conseguenza tutto ci sembra più bello e nuovo.

5. Riporrete tutti i capi nell’armadio mettendo a portata di mano ciò che servirà più spesso ed in alto i capi meno correnti o prettamente invernali.

Sappiamo bene che anche voi come noi, avrete sicuramente quei capi che indossate di più e più volentieri, un po’ forse per pigrizia o semplicemente perché ci siete affezionate.

Infine, per dare un profumo piacevole al vostro armadio, potrete mettere qualche foglia di lavanda o di alloro chiusa in un sacchettino.

Se voleste inoltre unire l’utile al dilettevole, e se i capi fossero ancora in buono stato per essere riutilizzati, potrete lasciarli negli appositi cassonetti gialli per far sì che vengano dati in beneficenza.

Speriamo di esservi state d’aiuto o almeno di avervi dato il coraggio per iniziare il primo cambio di stagione del 2019 nel vostro armadio quattro stagioni, per organizzare l’armadio al meglio! Voi come vi comportate solitamente? Quali altri consigli e punti aggiungereste ai nostri 5?

Siamo tutto orecchie, noi come voi dobbiamo fare il cambio d’armadio, sognando però una bella cabina armadio! Voi l’avete già??? Shhh questo non ditecelo che altrimenti ci fate morire 🙂

armadio quattro stagioni armadio quattro stagioni cabina armadio armadio quattro stagioni

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *