Come pulire l’account instagram da ghost follower!

Sempre più spesso ci capita di sentire che instagram sta facendo pulizia degli account. Strano vero? Beh non proprio così tanto. Infatti oggi non vogliamo parlarti su come aumentare il numero dei follower, ma bensì come eliminarli. Non bisogna più puntare ad avere grandi numeri, ma alla qualità degli stessi. A cosa serve avere tanti follower che non interagiscono con il tuo profilo e con i tuoi post? Questi sono detti ghost follower, ossia seguaci fantasma. Vediamo insieme allora come pulire l’account instagram.

Se possiamo darti un suggerimento, non usare app o bot che aiutano a velocizzare i tempi per fare pulizia, rischieresti in questo modo di eliminare anche account veri, magari a cui tieni, ma che non interagiscono con il tuo. Ti starai allora chiedendo come dovrai fare.

Pulire l’account instagram, ecco come fare.

Se hai un elevato numero di follower il lavoro sarà lungo e faticoso, ma allo stesso tempo fatto con il giusto criterio. Il consiglio che ti diamo è quello che aprire i profili uno ad uno e vedere se sono profili attivi. Per vedere se un profilo è attivo ti basta dare un occhio a quando ha pubblicato il suo ultimo post. Se un profilo non è attivo non ti resta che rimuoverlo, se invece è attivo bisogna capire come mai non interagisce con il tuo account. A volte per riattivare un follower basta qualche piccolo accorgimento:

  • fagli capire che per te è importante. Tutti sappiamo che su instagram per ricevere bisogna sicuramente dare. Allora munisciti di pazienza e lascia qualche like alle foto del tuo follower, magari anche commenti se sensati. Sempre meglio non lasciare commenti di solo emoji oppure dal format automatizzato es: bella, bella foto ecc…
  • se non si riattiva subito l’interazione con il tuo follower devi avere un pochino di pazienza, prova a fare tu il primo passo per qualche giorno e vedi come va

Per pulire il tuo account instagram invece puoi fare in questo modo per velocizzare i tempi senza l’utilizzo dei bot:

  • apri il tuo account, vai sui follower e guardali analizzandoli di primo impatto
  • se ti capitano sott’occhio account senza foto allora non ha senso lasciarli, clicca sui tre puntini di lato e fai rimuovi
  • fai una ricerca per caratteri strani, ossia inizia dalle lettere che non sono presenti nell’alfabeto italiano, in questo modo potrai vedere subito gli account stranieri che ti seguono, capire come mai ti seguono e se sono account veri. Oppure digita delle sequenze di numeri, anche in questo caso si tratterà sicuramente di account finti.
  • Rimuovi sicuramente gli account che hanno zero post, vuol dire che sono account fake, lo stesso vale per quelli con zero follower

Per pulire l’account ci vuole tempo, ma così instagram sarà meno sospettoso. Non fare mai rimozione di massa, elimina 20/30 account alla volta e magari distribuisci questa operazione nell’arco della giornata. Sarebbe bello fare tutto questo gradualmente, perché in questo modo magari man mano che ne elimini ne guadagni anche altri.

Non ti preoccupare se non hai grossi numeri di follower, sempre meglio pochi ma buoni. Cosa te ne fai di follower che non interagiscono con te ed i tuoi post?

Se non hai tempo per fare come si deve questo tipo di analisi e pulizia, delega a noi! Ci prenderemo cura del tuo account, pulendolo e riportandolo in un ottimo stato di salute.

Ricordati di iscriverti alla nostra newsletter per non perdere altri articoli interessanti.

[df_row][col-md-6] pulire account [/col-md-6][col-md-6_last] pulire l'account instagram [/col-md-6_last][/df_row]

Milano Fashion Week 2019, la settimana della moda milanese

Sapete bene che quando si parla di tendenze e novità, specialmente se sulla moda, siamo sempre super aggiornate,…

Comments30

  1. Grazie per le istruzioni, questo post è molto interessante, in effetti Instagram è davvero molto particolare, non è facile gestire il profilo per noi blogger.

  2. Io non mi sono mai affidata a bot, non li ho mai trovati utili considerando che i vari followers che si ricevono, non fanno niente a parte aumentare il numerino che, alla fin fine, non vale molto se la qualità dei tuoi post non è buona.

  3. Grazie per questo posto e ho da subito iniziato a fare pulizia dei ghost. Ho molti followers, quindi ci metterò un bel po’ temo, a fare pulizia manuale. Sto iniziando, al momento, da quelli che non hanno la foto profilo. Poi passerò al livello successivo, ovvero gli account con nomi assurdi, o arabi, o russi, di cui non comprendo neanche la lingua. Ma una domanda nel frattempo mi sorge spontanea: ma sta gente, dove lo ha trovato il mio profilo per iniziare a seguirmi? Se sei arabo, russo o vattelapesca, cosa ci trovi di interessante in un profilo che pubblica cose in italiano o al massimo inglese? Bah, vallo a capire. Ad ogni modo, grazie per i consigli preziosi.

    1. Hahahaha Erika, ce lo siamo chieste pure noi, per questo pazienza alla mano (ne serve tanta) abbiamo iniziato prima da quali senza foto e poi quelli con scritte assurde come dici anche tu.
      Esattamente se non capisci una lingua perché segui? Bah, vallo a capire.

  4. Instagram é uno strumento che uso e non uso, certo publico e ricambio il segui. Ma non ci ho mai passato abbastanza tempo su da capirne veramente i meccanismi. Grazie per questa tua preziosa delucidazione sull’argomento

  5. Io ho dato una bella pulita qualche mese fa, avevo troppe persone che non interagivano con me, alcuni senza foto ed altri completamente inattivi.

  6. grazie, è da un po che devo farlo ma mi manca sempre il tempo e tra l’altro devo anche togliere il follow a chi non segue e lo ha tolto…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *