Hola…questo inverno sembra essere durato anche troppo, ma oggi finalmente a Milano splende il sole e possiamo dire che fa anche caldo. Sappiamo bene ormai che passiamo da un capo ad un altro, un giorno indosso ancora il piumino e quello dopo via di trench corto. Ma cosa bisogna fare? Diciamo che il tempo fa un po’ quello che gli pare, e se stiamo a sentire le previsioni ci sarà nuovamente un weekend di acqua.

Così oggi, spinta dalla voglia di caldo e sole mi sono concessa il lusso del trench. Quest’anno lo chiamo lusso anche perché passiamo veramente dall’inverno all’estate come se niente fosse. A dirla tutta, noi speriamo veramente che arrivi il caldo, giugno si avvicina e ci servirebbe proprio un po’ di bel tempo. Avete capito a cosa faccio riferimento vero? per chi non lo avesse capito, in questo articolo può scoprire sicuramente di più.

Trench ti adoro, ma come ti abbino?

Oggi ho deciso di tirare fuori dall’armadio il mio trench, che sarà sicuramente un capo trend per questa primavera tardiva, o meglio estate che verrà!  Il trench  è un capo senza tempo, c’è oggi, ci sarà domani e ci sarà per sempre… Io oggi ho deciso di indossarlo con un paio di jeans e la mia maxiborsa che mi accompagna sempre ed ovunque. Noi donne sappiamo bene quanto siano importanti le borse grandi, dentro c’è il nostro mondo.

Ma se fosse lungo come possiamo abbinarlo?

Diciamo che il capospalla lungo è di gran lunga molto più elegante e forse anche più facile da abbinare. Un trench lungo lo si può benissimo indossare anche con abiti e gonne lunghe, sia di giorno che di sera, facendo proprio da capospalla. Non serve necessariamente indossarlo, soprattutto se il vestito che indossiamo è per un’occasione elegante, starebbe sicuramente bene anche appoggiato. Diciamo che in questo modo si intona perfettamente all’eleganza dell’abito.

Che dire, io qualche piccolo consiglio da assistente d’immagine ve lo dato, ora che trench sia… e mi raccomando fatemi vedere le vostre foto e fatemi sapere cosa ne pensate. Su Instagram e sulla sezione stories seguiteci per essere aggiornati in tempo reale sulle novità.

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *