Covid -19, nome scientifico dell’ormai conosciutissimo Coronavirus in Italia e nel mondo. L’Italia intera è in piena emergenza per questo pericoloso virus, e l’unica cosa che noi cittadini possiamo fare in questo momento per aiutare il sistema sanitario è stare a casa. Certo restare chiusi in casa non è semplice come dirlo, ma guai a perdere il sorriso, la speranza e soprattutto la nostra creatività. Si proprio così cari amici e amiche, dobbiamo attivarci a passare il tempo in casa in armonia con i nostri cari e fare tante cose che prima per questione di mancanza di tempo non potevamo fare. Per fare tutto questo serve sicuramente una terapia anti-virus.

Primavera vuol dire rinnovare il guardaroba

Sappiamo perfettamente che le notizie che sentiamo ogni giorno buttano giù il morale, ma noi dobbiamo cercare di pensare positivo. Come vi abbiamo suggerito qualche articolo fa, non annoiarsi ai tempi del coronavirus è fondamentale. Solo in questo modo stare a casa non ci peserà più del dovuto. La primavera è sbocciata, noi la guardiamo dalla finestra di casa, i fiori regalano un sorriso ed il sole scalda di più. Questa settimana c’è il cambio dell’ora, non sappiamo voi, ma noi lo aspettiamo ogni anno con ansia. Le giornate si allungano e regalano più tempo. Il tempo…quello che diciamo sempre di non avere mai per fare le tante cose che abbiamo in mente, ora che invece ne abbiamo di più lo disdegnamo lamentandoci. 

Il tempo non guarda in faccia nessuno e la primavera ha preso il via, per le vie di città e soprattutto delle campagne gli alberi sono già in fiore e tutto prende vita, forma e colore.

ridare vita ai vecchi capi

Siete pronte ad una terapia anti-virus che vi aiuti a rinnovare il vostro guardaroba e ridare vita ai capi vecchi?

In questi giorni ci troviamo con tanto tempo libero, quello che di solito non abbiamo, allora perché non sfruttarlo al meglio; come ad esempio rinnovare il nostro guardaroba pensando all’estate con i capi vecchi già in possesso. Tutte noi abbiamo delle cose che nemmeno ci ricordiamo di avere, che magari acquistiamo e poi rimangono nell’armadio nascoste. Non nascoste perché non ci piacciono, ma a volte perché nemmeno sappiamo più di avere un determinato capo, oppure altre perché non sappiamo come abbinarlo e allora lo accantoniamo.

Vediamo come fare per mettere ordine:

  • Primo passo: aprire l’ armadio, guardarlo per bene e selezionare tutti quei abiti che non indossiamo più e metterli da parte. In alternativa possiamo anche svuotare il contenuto sul letto e poi iniziare la selezione. Per chi invece ha la cabina armadio, avendo più spazio, il tutto dovrebbe essere più facile.

Avete capito bene, metterli da parte per poter ricreare e dare vita ai capi vecchi. Non dobbiamo per forza buttarli via, ma proviamo a creare abbinamenti che prima non avevamo preso in considerazione. Se per caso vi state chiedendo a cosa serve dato che dobbiamo stare in casa, beh ci dispiace smentirvi e dire che anche in casa dobbiamo prenderci cura di noi ed essere belle. Non importa quando usciremo, per quando sarà avremo degli abbinamenti top e alla moda.

  • Secondo passo: dopo aver selezionato i capi che abbiamo nell’armadio arriva il momento di doverli riporre nuovamente nei ripiani. Per alcune persone questo è il passaggio più difficile per altre quello più bello. Vediamo inseme in quanti modi possiamo riordinare i capi all’interno del nostro guardaroba:
    1. per genere di abbigliamento. Crediamo sia quello più diffuso quando si fa ordine. I capi vengono piegati oppure appesi in base alla tipologia. Vestiti con i vestiti, pantaloni con i pantaloni, le tee shirt tra di loro e così via. Lo stesso succede anche con le scarpe; tacchi, scarpe da ginnastica, infradito ecc. Viene naturale fare una distinzione di genere e poi riordinare.
    2. per stagione, da una parte si mettono le cose primavera/estate e dall’altra autunno/inverno. In questo modo in base alla stagione, esempio ora cambio primavera/estate, i capi più pesanti vanno sotto e quelli più leggeri sopra. Questo perché essendo nel pieno della bella stagione i capi più leggeri saranno quelli che andremo ad utilizzare di più.
    3. per colore. Sappiamo che questo possa richiedere più tempo e sarebbe forse più adatto a chi possiede una cabina armadio. L’effetto però assicuriamo essere bellissimo. Immaginate di avere il tutto riordinato per colore, pantaloni, tee, blazer… in questo modo ogni volta che dovete creare un outfit diventa più immediato abbinare tra loro i colori.
    4. potete scegliere di creare direttamente gli outfit. Abbinando insieme i capi tra di loro, sarete sicure di non abbandonarne nemmeno uno, in questo modo anche i capi che non indossavate da un po’ riprendono vita. E’ sempre un peccato lasciare senza indossare qualcosa che si è acquistato. Il coronavirus finirà e l’Italia tornerà ad essere libera. Allora torneremo a fare shopping nuovamente, a pensare di nuovo alle cose belle che la vita ci regalerà.
  • Terzo passo: ora che hai sistemato tutto scegliendo il metodo che più ti piace non ti resta che esserne fiera ed ammirare la tua piccola opera d’arte. Chi non lo fa non può capire che importanza abbia per noi donne il guardaroba in ordine. Rilassati e goditi questo tempo di qualità, passato in casa con tutti i comfort aspettando che il tutto finisca.

terapia anti-virus

Speriamo possa esserti utile questa terapia anti-virus, aiuta sicuramente a tenere la mente distratta. Rinnovare il guardaroba è uno dei modi, ma ne abbiamo sicuramente tanti altri, come ti abbiamo indicato nell’articolo linkato prima. Come avrete avuto modo di vedere su instagram, noi ci facciamo belle anche in casa e voi?

 

 

You May Also Like

12 comments

Reply

Io in questi giorni di clausura ho rinnovato il guardaroba, ho buttato via le cose che non metto più lasciandp lo spazio per i nuovi acquisti che vorrei fare appena si esce

Reply

Ciao Amalia hai fatto bene, se hai voglia di condividere una foto del tuo guardaroba con noi, pubblicala sulle tue stories taggandoci @thesprintsisters e condivideremo molto volentieri la tua storia nella nostra.

Reply

Davvero una soluzione a cui non avevo ancora pensato
Da fare

Reply

Nel caso lo facessi e hai voglia, condividi la foto su instagram stories e la ripubblichiamo volentieri. tag @thesprintsisters

Reply

tenersi impegnate è la soluzione migliore in questo periodo, ottima idea la tua

Reply

Grazie Mary, invito anche te a fare una stories su instagram con il tuo guardaroba taggando @thesprintsisters e la condivideremo molto volentieri

Reply

In questi giorni difficili è importante riuscire a tenere la propria mente occupata e riordinare l’armadio è un’ottima cosa. Io l’ho già fatto.
Maria Domenica

Reply

Ciao Maria, se ti va di condividere con noi una foto, posta una stories su instagram taggando @thesprintsisters e la condivideremo molto volentieri.

Reply

In questi giorni ho rinnovato l’armadio con tutti i capi che non indossavo, alcuni li ho riutilizzati per realizzare qualcosa di estivo e il risultato mi ha soddisfatto.

Reply

Se ti va di condividere con noi, posta una stories su instagram e tagga @thesprintsisters, la condividiamo molto volentieri

Reply

Sistemare l’armadio è stata una delle prime cose che ho fatto. Un po’ perché comunque si avvicinava la primavera, oltre al fatto che si aveva tempo. Ho scelto i capi che decisamente non indosso più e dopo averli ben fotografati in una light box costruita da me con il polistirolo li ho messi in vendita sui vari siti.

Reply

Quali siti utilizzi per la vendita? Anche io ho un po’ di capi da vendere, ma vedo che depop è molto lento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *