I tempi care amiche lettrici sono difficili per tutti, #iorestoacasa è l’hashtag più usato in questi giorni sui social network. Contrastanti le opinioni sul tema “parlare o meno sui blog di questo coronavirus”? Non so voi, ma io sono dell’idea che parlarne possa aiutare. Non importa se il blog non si occupi di medicina, salute oppure politica. Il covid-19 è diventato il nostro nemico da combattere e dobbiamo farlo stando tutti a casa.

Spesso mi capita di sentire che stare a casa sia difficile, ditelo a noi che non possiamo vederci di persona, Blery abita a 40 km di distanza e sentiamo tutti la mancanza l’uno dell’altra. Capiamo benissimo che questa situazione sia dura e difficile da sopportare, ma bisogna farlo proprio per far finire questo momento surreale. Stando a casa combattiamo tutti insieme questo virus, per poter essere poi liberi di vederci e riabbracciarci più forte di prima.

Vediamo insieme cosa possiamo fare per non annoiarsi a casa durante il coronavirus.

Noi durante la settimana non abbiamo comunque molto tempo libero, lavorando da casa ci dedichiamo al lavoro in home office, ringraziamo per questo l’intelligenza dei nostri datori di lavoro. Così non dovrebbe essere, ma ci sono dei datori di lavoro che non capiscono questa necessità e continuano a tener aperti uffici e luoghi lavorativi, nonostante il servizio da loro offerto non sia di primaria necessità. 

Detto questo non vogliamo certamente annoiarvi con tutto quello che già sentite al TG, per questo abbiamo pensato ad una lista delle cose da fare a casa per combattere la noia di questo momento. Diciamocela tutta, in fondo a noi stanno solo chiedendo di stare a casa, seduti comodamente sul nostro divano, ai nostri nonni hanno chiesto di fare la guerra.

5 cose da fare per passare il tempo libero che ci sta regalando questa surreale situazione.

Ci lamentiamo sempre di non avere del tempo libero da dedicare a noi stesse ed alle nostre passioni. Ora che siamo costrette a stare in casa possiamo invece fare quello che non riusciamo normalmente. Anche qui c’è chi si lamenta e vuole trovare soluzioni per non annoiarsi a casa.

  • Leggere potrebbe essere un’ottima idea per passare il tempo. Leggere è investire sul tempo che passa, arricchisce la mente e anche il linguaggio. La lettura aiuta a vivere una realtà parallela, quella dei personaggi che troviamo nella storia del libro che leggiamo, in questo modo non ci si annoia di sicuro. Possiamo lasciarvi qui qualche titolo di libri che abbiamo letto noi stesse, in questi giorni di chiusura potete acquistare direttamente sullo store di Amazon, oppure attivare Amazon kindle unlimited

Questi sono tutti libri che abbiamo letto e amato moltissimo. Alcuni sono romantici, altri autobiografici e altri ancora strappalacrime. Alcuni lasciano il segno così forte e profondamente che vorresti non finissero mai.

  • Un’altra cosa che si può fare in questi giorni è guardare la TV, telefilm e film, diciamo che è uno dei passatempi preferiti. Anche qui le soluzioni sono diverse, potete guardare le serie su Netflix oppure in alternativa su Amazon Video.
  • Possiamo prendere questo periodo da trascorrere a casa per riordinare la stessa senza annoiarsi. Possiamo fare le così dette pulizie di primavera, lavare i vetri delle finestre, riordinare cassetti e cassettini (cosa che dovrà fare Blery costretta dal marito, il quale si lamenta che i cassetti del mobile del bagno contengano troppi trucchi e prodotti cosmetici). Potrebbe essere anche la giusta occasione per anticipare il cambio di stagione dell’armadio. Selezionare i vestiti primaverili ed estivi e metterli in prima linea rispetto a quelli autunnali ed invernali. Oppure se avete voglia potete stravolgere completamente il vostro modo di riordinare l’armadio. Questa volta la missione potrebbe essere di riordinare per tipologia oppure colore. Ricordatevi che i colori tenui saranno quelli più utilizzati questa primavera estate. Se nella vostra testa risuona l’hashtag #iorestoacasa non dovete demoralizzarvi, possiamo farci belle anche per stare in casa, questo non ce lo vieta nessuno.
  • Non dobbiamo dimenticarci di dedicare del tempo a noi stesse e al nostro benessere. Ora che le palestre sono chiuse e non è possibile nemmeno uscire a correre, possiamo tranquillamente fare attività fisica all’interno delle mura di casa nostra. In caso di giornate belle e soleggiate possiamo approfittare del balcone oppure terrazzo per stare all’aria aperta. Bisogna avere solo la voglia, non ci sono scuse che possano impedire l’allenamento casalingo. Ci sono diverse app che potete scaricare oppure seguire, in alternativa, canali youtube che propongono esercizi guidati.
#iorestoacasa
come non annoiarsi a casa
  • Un nostro ultimo suggerimento è quello di investire questo tempo sullo studio. Potete seguire online qualche corso che vi appassiona, di make-up, di cucina, di Seo per chi ha un blog o vorrebbe aprirne uno e così via.

Non annoiarsi in casa durante il coronavirus diventa difficile, ma non è impossibile se pensiamo positivo. Investiamo questo tempo su noi stessi, per il bene della nostra salute e dei nostri cari. Verrà un tempo che il covid-19 sarà per tutti solo un amaro e lontano ricordo, ma ora ricordiamoci di rimanere uniti anche se distanti.

#IORESTOACASA FALLO ANCHE TU

Solo in questo modo possiamo combattere il covid-19

 

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *