Summer 2022: un nome, una stagione, più colori, una meta, un sogno…non è sempre facile descrivere la stagione estiva.

Il tempo trascorre lentamente durante la stagione fredda, ma con l’arrivo della primavera la natura si risveglia, tutto intorno a noi prende forma velocemente, colorandosi di emozioni ancora non vissute; tu a cosa pensi durante il cambio di stagione?

Per me e Blery si ha un inizio di cambio delle nostre abitudini oltre al nostro guardaroba, perché ricordiamoci che ogni anno la moda cambia e con essa anche noi.

Per questo motivo ci informiamo sulle tendenze del momento, ma allo stesso tempo scegliamo la libertà di espressione che la moda ha su di noi. Soprattutto in questo periodo di saldi estivi, cerchiamo di fare decluttering e scegliamo con cura i capi da acquistare.

Come si fa a scegliere lo stile che ci rappresenta?

Si faccia attenzione, spesso per stile le giovanissime trovano ispirazione tra le vetrine del loro brand preferito, nella pagina instagram della influencer del momento oppure in una celebrità che sfila sul red carpet.

Il nostro stile non può essere quello di qualcun atro, ma deve rispecchiare quello che pensiamo guardando il mondo e che ruolo vogliamo in quel palcoscenico.

Per questa estate 2022 lo stile sembra essere andato molto oltre, ossia verso una valorizzazione completa del corpo femminile; di qualsiasi forma esso sia.

Scopri il tuo corpo e avvolgilo con abiti che parlano di esso: questo è il messaggio principale dello stile del momentosee through“, lasciamo da parte il vedo non vedo e diamo valore a ciò che vedo chiaramente e mi piace. Questa dev’essere una regola di sempre, valorizzare i nostri punti di forza, cercando di sentirci bene nel nostro stesso corpo.

Come già preannunciato nelle più famose testate di moda, quest’estate sarà all’insegna nostalgica verso una moda che guarda al passato, con un esplosione di colori mai vista…

Quali capi introdurre nel nostro armadio? Cosa acquistare con i saldi estivi?

Per chi ancora non l’avesse capito, uno dei capi nostalgici che è tornato prepotentemente, e che nel 2000 era amato tantissimo sono i jeans a vita bassa. Un capo must have, che per tanti anni ha avuto un importante letargo, lasciando spazio a quelli a vita alta … Come potete vedere anche i negozi, che hanno esposto i capi per i saldi estivi, hanno diverse tipologie di jeans a vita medio bassa.

Quindi per chi ancora avesse nell’armadio i suoi jeans preferiti a vita bassa è ora di tirarli fuori e farli vivere in un era diversa, mostrando il ventre anche se non perfettamente scolpito. L’ombelico in vista, per intenderci. Se invece non li hai, allora corri ad acquistarli nei negozi e online. Se preferisci lo shopping online su femmeluxe trovi diversi modelli.

Un altro ritorno importante è quello della minigonna (già parlato anche in questo articolo), scoprire le gambe e correre verso la libertà (segno di rivincita contro il lockdown di questi ultimi due anni).

Corte o cortissime, introducete il più possibile versioni diverse di gonne, se vi piacciono anche di paillettes (protagoniste per i summer’s look 2022). Vediamo però cosa indossare d’estate, che possa essere una minigonna o anche un bellissimo vestito corto.

Parlando sempre di ritorni, vediamo quale potrebbe essere un altro capo d’abbigliamento da indossare d’estate. Ovviamente l’immancabile top, e vi sveliamo anche che il modello più cool da indossare per quest’estate rovente è il modello bandeau a fascia. Potete metterlo sotto la giacca con pantaloni a vita bassa oppure perché no, anche con una gonna super strutturata.

Per chi non si fosse ancora informato sui colori, è chiaro a tutti che le vetrine sono super colorful… uno fra tutti il giallo pastello, scalda e avvolge come i raggi del sole.

Un nostro consiglio invece è, soprattutto con i saldi in corso, di acquistare principalmente capi basic, dai colori neutri, da poter indossare sempre e non soltanto nella stagione estiva. Poi va da sé che, dato che siamo in pieno periodo saldi estivi, allora introduciamo anche capi colorati, da abbinare perfettamente a quelli basic.

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *