“Adoriamo i saldi, ma non le cose ‘scontate’ ”
Dal 6 luglio sono iniziati i così tanto attesi “saldi estivi 2019” ed è caccia al capo must have di stagione e non solo…
C’è chi li preferisce ai saldi di gennaio data la possibilità di trovare sia capi adatti alle temperature attuali, sia quelli più freddi, spesso rimanenze delle collezioni invernali precedenti.

Sicuramente voi, come noi, avrete già fatto un po’ di acquisti; nonostante il caldo si stia facendo sentire, la voglia di shopping che solo una donna può avere non si ferma davanti a niente.
Infatti, tra i negozi su strada, i centri commerciali, gli outlet e i siti online, abbiamo davvero una vasta scelta sul come e dove approfittare di questi fantastici ribassi.

Saldi estate 2019 si, ma non facciamoci fregare!

Parlando di sconti, è bene tenere a mente qualche punto, come ad esempio che:
-le percentuali di sconto possono variare (un capo che acquistate a prezzo pieno può andare in saldo al – 30% e successivamente può avere un ulteriore ribasso del – 50%, come può non essere soggetto a saldo);
– i saldi, almeno per grandi aziende (ad es. Zara, Calzedonia e molti altri) sono gli stessi sia online che in store.
– in tutti i negozi, sempre riferendosi a marchi similari ai sopracitati, è possibile effettuare cambi nonostante l’articolo sia stato acquistato in saldo.

Queste sono delle informazioni che molte di voi, se non tutte, già conosceranno.
Una novità, della quale invece pochi ne sono a conoscenza è questa:
Dal 1° luglio (2019 ovviamente) è entrata a regime per 3,2 milioni di contribuenti la fatturazione elettronica e, successivamente, dal 01/1/2020, lo scontrino elettronico sarà esteso a tutti i commercianti e negozianti.

Cosa è cambiato per la clientela?

Lo scontrino elettronico non produce assolutamente nessun cambiamento per i consumatori: documenta gli acquisti effettuati, ma reca l’annotazione che non ha valore fiscale. Di fatto l’acquirente neanche si accorgerà delle novità che, dunque, impatteranno solo sui commercianti, eccetto una:
In molti negozi dal 01/07/2019 appunto è possibile effettuare cambi di merce solo se quest’ultima è stata acquistata in quel punto vendita, altrimenti non sarà possibile. 
Bisogna quindi sempre chiedere al personale del negozio nel quale stiamo acquistando se poi ci sarà l’obbligo di cambiare la merce solamente lì.
In quel caso non è sicuramente conveniente acquistare fuori porta, specialmente se abbiamo già dubbi sul capo da comperare.

Cosa acquistare con i saldi?!

Che dire ragazze, noi stiamo favorendo lo shopping online, data la calca nei centri commerciali e il troppo caldo da bollino rosso.
Stiamo approfittando dei saldi su siti con spedizione veloce in 24/48h e soprattutto con reso gratuito per non avere l’ansia del “e se non dovesse andar bene?!”
Come sempre abbiamo dei consigli per voi, sui trend imperdibili di questa estate 2019 che, perché no, potrete trovare anche in saldo.

La valigia con i saldi, come acquistare per le vacanze?

Cosa non potete non avere in valigia:
1- Gonna o mini dress a portafoglio (di grande tendenza la stampa animalier, la stampa a fiori e l’intramontabile pois);
2- Crop top, carinissimi in tutti i colori e facilmente abbinabili con gonne, shorts e jeans;
3- Costumi a canotta con lo slip a vita alta stile anni ’80;
4- Pantaloncini a sbuffo o chiamati anche “a caramella”;
5- Espadrillas con zeppa e laccetti da annodare alla caviglia.

saldi estate 2019

saldi estate 2019

saldi estate 2019
estate 2019

Non abbiamo altro da aggiungere, se non augurarvi un buono shopping con gli ulteriori ribassi! I saldi estate 2019 stanno per finire quindi non ci resta che sbrigarci e acquistare gli ultimi pezzi prima della partenza.
Fateci sapere cosa avete o state acquistando durante questi giorni; sapete che la curiosità è donna!

Ricordatevi sempre di iscrivervi alla nostra newsletter per non perdere i continui aggiornamenti.

You May Also Like

26 comments

Reply

Io non compro quasi mai con i saldi, prima perchè difficilmente si trovano prodotti scontati se non su vecchie rimanenze vecchie di magazzino e secondo perchè nel periodo dei saldi non trovo mai ciò che mi interessa,

Reply

Non so se con i saldi si trova solo roba vecchia, siamo sempre state dell’idea che basti saperle abbinare e vanno bene comunque. Non acquistiamo solo nuove collezioni, quindi non importa.
Su tante cose gli affari si fanno, certamente bisogna anche sapersi accontentare.

Reply

Appena tornata da un giro di saldi sopratutto per i figli ma nel mezzo ci ho infilato 3 maxi shirt da usare con i leggins o i pantaloni e che userò anche inizierà a fare freddo con un bel cardigan sopra …altro non mi serviva anche perché ho già preso altro online quindi. …

Reply

Hai fatto benissimo. Serve sempre acquistare consapevolmente.

Reply

Io compro molto con i saldi, spesso trovo scontato anche la nuova collezione. Sinceramente poi io non seguo molto la moda, compro quello che mi piace e mi fa sentire bene. Tanto le mode tornano sempre.

Reply

Hai ragione Deborah, prima di tutto bisogna sempre acquistare quello che ti fa stare bene e poi quello che va di moda.

Reply

Io questa volta con i saldi ho trovato tantissimi capi molto interessanti anche se di collezioni un po’ vecchie.
Ho acquistato nel dettaglio una gonna e qualche vestito molto molto carini.

Reply

Idem noi, abbiamo optato però per lo shopping online, meno casino.

Reply

Appena avrò un po’ di tempo farò un po’ di shopping, grazie per i tuoi suggerimenti e i tuoi consigli

Reply

Speriamo siano stati utili! 🙂

Reply

Io approfitto sempre se posso dei saldi devo dire che in questa stagione ho comprato dei costumi interi con un buon sconto poi ho preso vari short e minimi jeans che amo indossare sia in vacanza che in città concordo con te che bisogna comunque fare attenzione sia che il prezzo sia veramente scontato sia sul prodotto

Reply

Viste le fregature di qualche anno fa ormai è diventata abitudine stare attenta che sia veramente un capo in saldo.
Anche noi come te abbiamo fatto scorta di bikini in saldo.

Reply

È molto difficile trovare le cose soprattutto ke taglie in saldo e bisogna stare attente anche ai prodotti che si acquistano a volte capita che possono essere rovinati . Io preferisco comprare a prezzo pieno e sono sicura di quello che compro e poi trovo tutti

Reply

A volte le taglie è difficile trovarle hai ragione.

Reply

È molto difficile trovare le cose soprattutto ke taglie in saldo e bisogna stare attente anche ai prodotti che si acquistano a volte capita che possono essere rovinati . Io preferisco comprare a prezzo pieno e sono sicura di quello che compro e poi trovo tutti . Comunque è un bellissimo articolo

Reply

Ciao Maria, ti do ragione quanto dici che si trovano prezzi rovinati, per questo sono solita ad acquistare online. In questo modo mi arriva il nuovo e se non mi piace o va bene lo rimando indietro tranquillamente.

Reply

Perfetto io ho già tutte queste cose nel guardaroba,tranne il costume a canotta che proprio non mi piace. Che fortuna eh?

Reply

Allora vai alla grande, parti col piede giusto 😉

Reply

Io ormai mi affido solo online, dove spesso i saldi non sono solo in alcuni periodo dell’anno ma almeno un’offerta al mese la si trova!

Reply

Idem noi, preferiamo lo shopping online per una questione di comodità, ma ci capita di acquistare anche in negozio.

Reply

Adoro i saldi, grazie per le dritte per scegliere i capi top per questa stagione 🙂

Reply

Ciao Alessia, figurati. Speriamo sia stato utile.

Reply

non è facile scegliere gli articoli da acquistare durante i saldi, ma cerco nel migliore dei modi di fare dei buoni acquisti, per cui valga la pena di aspettare i saldi

Reply

Assolutamente d’accordo.

Reply

davvero???? quindi se compro a Calzedonia a Milano ma sono a Roma, comunque è possibile effettuare cambi di merce solo se quest’ultima solo nel punto vendita di Milano?!

Reply

Ciao Veronica,
se tu acquisti fisicamente in negozio a Milano e chiedi fattura, puoi fare il cambio della merce oppure il reso solo in quel punto vendita.
Se invece acquisti online puoi rendere il tutto senza problemi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *